giovedì, aprile 12, 2007

Crema di lenticchie rosse al latte di cocco e lime
















Si torna alla vita normale!!! Finite le vacanze l'extra-cibo e il relax... ;)
Voglia di creme di verdura e legumi... anche senza scampo!!! ;-) Elisaaaaaaaaaaaaaaaa... eh eh eh... do you remenber???
Devo dire che anche durante la vacanza ho fatto scorte di vitamine ( frutti esotici e ortaggi a go-go), ma oltre a quelle mucha cerveza, tequila y mezcal!! E il giro vita ne ha risentito eccome... ;-)
Da oggi dieta ferrea, anzi ferreissima.... Idem per Rob! Che non è per niente convinto... Chissà perchè???

lenticchie corallo
grammi 400
pomodori pelati grammi 400
cipolle 2
spicchi d'aglio 2
acqua 1 litro
cumino in polvere 2 cucchiaini
cannella in polvere 1/2 cucchiaino
succo spremuto di un lime
latte di cocco 2 dl
olio e.v. di oliva 1 cucchiaio
sale & pepe q.b.

Pelate e tagliate sottili le cipolle e l'aglio..fate insaporire nell'olio con le spezie per circa 5 minuti.Aggiungere le lenticchie e i pomodori pelati..mescolare bene e aggiungere l'acqua.Aggiustare di sale e pepe..lasciate cuocere per circa 45 minuti..fuori dal fuoco aggiungere il latte di cocco e il succo di lime.Passare al mixer.. Se neccessario aggiungete un pizzico di sale e pepe.
Nota:purtroppo niente foto... la mia FUJI è FUSA.. ha chiesto qualche girono di ferie!! :)

Etichette: , ,

8 Comments:

Blogger k said...

Bentornata Gourmet! Questa crema, più un piatto da "dieta ferrea", mi sembra proprio golosa :P
ciao

1:04 PM  
Blogger lili63 said...

j'adore cette recette que je fais avec des baby- épinards !
Humm !
Si tu as une recette de sauce qui va avec les orechiettes , n'hesites pas à me l'envoyer .
Merci

1:40 PM  
Blogger Gourmet said...

K.. grazie!! :) è golosa ma anche molto leggera!! buona giornata!
Lili63.. ;) Merci a tois.. et je te envoye la recette du sauce!

1:57 PM  
Blogger Gaia said...

ciao gourmet,
questa crema di lenticchie è molto simile ad una che mangiavo sempre quando andavo a trovare papà in egitto, il nome egiziano non me lo ricordo ma gli ingredienti sono gli stessi...in quella là c'eranbo anche zucchine e carote...io la adoro infatti in inverno è un classico delle sere particolarmente fredde!
nn ricordo bene dove ma ho letto che il cumino è un vero toccasana insieme ai legumi xchè aiuta arendere la buccia più digeribile, vero?!?chiedo conferma

2:19 PM  
Blogger diamanterosa said...

Ma il latte di cocco e il succo di lime......ma dove diavolo li recuperi? Hai fatto scorta nel Mato Grosso?:-)
Adorandoti, dall'Isola
L.

7:30 PM  
Blogger Valentina said...

Ebbè cara, con tutto il popò di vacanza che avete fatto, come minimo adesso dovete "soffrire" un pò con la dieta!!!Tutta invidia la mia!!!Qualche fotina no???

7:35 PM  
Anonymous frank said...

Hai fatto la brava, quasi ;-)))
Bentornata!

Baci.

9:17 PM  
Blogger Elisa said...

Sandraaaaa!!!
Toh, una passatina di lenticchie: ma lo sai che l'ha inventata il mitico Fulvio (LOL). L'ho raccontata a Terry, direttrice di Altopalato sta storia e mi ha detto: "la prossima volta dillo a mio marito che glielo dice lui chi l'ha inventata, stessa cosa per la pasta con broccoletti e vongole attribuita, ERRONEAMENTE, ad Heinz Beck...ma che ci vuoi fare quello firma i sughi De Cecco :))

Cmq, la zuppa la provo, io le adoro e c'ho pure un bel po' di latte di cocco da consumare!

Per Gaietta: vero, vero il cumino è carminativo!

1:11 AM  

Posta un commento

<< Home

  • © Untoccodizenzero:chi è interessato a riprodurre testi o foto da questo sito è pregato di chiedere esplicita autorizzazione scritta all'autrice,Sandra Salerno
  • Page copy protected against web site content infringement by Copyscape