lunedì, maggio 28, 2007

Panna cotta alla vaniglia e croccante alle nocciole

Panna cotta e croccante alle nocciole

Mi sono fatta un bel regalo...il volume Finger Food di Viviana Lapertosa... edito dal Gambero Rosso.... se amate il cibo per le dita, questo libro fa al caso vostro!! Ricco di idee e spunti per aperitivi,cene o pranzi... molto ricco! Viviana è un vulcano, e ve ne accorgerete leggendo le sue ricette...
Per la cena del mio compleanno ho deliziato gli ospiti con questa profumatissima pannacotta alla vaniglia...
Un dessert semplice, veloce e cromaticamente fantastico! Ho modificato un pò la ricetta originale, eliminando i cubi di pandoro dorato...

dosi per 6 persone

panna liquida freschissima 1/2 litro
latte intero grammi 50
zucchero grammi 120
estratto di vaniglia 1 cucchiaino (o mezzo bacello di vaniglia)
nocciole grammi 50 (tritate finemente)
nocciole tostate grammi 50 (tritate grossolanamente)
zucchero (per il croccante) grammi 50
gelatina in fogli grammi 8

preparate la gelatina,mettendo i fogli a bagno in acqua fredda.Fate bollire la panna,lo zucchero,il latte e la vaniglia.Unite la gelatina strizzata e le nocciole macinate,mescolando per un paio di minuti.
Preparate il caramello facendo sciogliere 100 grammi di zucchero e due cucchiai d'acqua, e cuocere senza mescolare fino a quando avrà assunto un bel colore dorato.Preparate gli stampini versando un cucchiaino di caramello sul fondo e poi la panna.Fate raffreddare a temperatura anbiente e poi tasferite nel frigorifero per almeno 3 ore.
croccante:mescolate le nocciole con 50 gramma di zucchero, scaldate una padella antiaderente per qualche minuto e versate il composto,fino a quando lo zucchero non sarà ben sciolto.
Trasferite immediatamente su un piano d'acciaio o di marmo ricoperto di carta da forno e fate raffreddare.
Servite la panna cotta con il croccante....
Grazie Viviana!

Panna cotta e croccante alle nocciole

stampa la ricetta qui: Panna cotta

Etichette: , ,

18 Comments:

Blogger k said...

Buongiorno :))
Uhh, questo libro ispira un sacco pure me!
La panna cotta uno dei miei dolci preferiti, slurp!! Però mi sono ripromessa di tenermi leggera per un paio di settimane, uff! Non puoi tentarmi così!!!
:***

9:48 AM  
Blogger chiara said...

Anche io mi sono regalata il libro di Viviana...è fantastico...sfogliando le pagine non si può far a meno di andare a cucina a prepararsi uno stuzzichino!
Questa pannaccotta deve essere buonisSima...poi io per le nocciole ho un debole...potrei mangiarmene una vagonata!!!!!!!!

10:05 AM  
Anonymous Anonimo said...

Quindi me lo consigli questo libro? Chè non è facile trovare un libro sui fingre food veramente bello. La semplicità e la raffinatezza di questo dessert mi hanno conquistat, complimenti!

Francesca

10:56 AM  
Blogger flat eric said...

So che non è educato dirlo, ma ho un filino di fame.

11:50 AM  
Blogger apprendistacuoca said...

che bel libro! una volta l'ho sfogliato tutto in libreria e l'ho aggiunto alla ia lista dei desideri!
ma lo sai che la panna cotta è uno dei dolci classici classici di casa mia? mai abbinato con il croccante, proverò perchè è un contrasto di consistenze interessante!
bellissime foto!
baci

11:54 AM  
Blogger daniela said...

buona giornata golosona!!

1:06 PM  
Blogger Gourmet said...

K... ;) Anche tu a dietissimaaaaaaa???Io ho già ripreso il mio VECCHIO peso ciccia!! :o)+:-***
Chiara, vedo che c'è un'altra viziata di finger!! Potrei vivere di antipastini!
Francesca, te lo consiglio si, questo libro! E'davvero bello! E grazie, semplice e d'effetto!
Flat.. anche io, e oggi una insalatinaaaaaa!! Arghhhhhh!
Apprendista! Anche per me idem.. ma la lista dei desideri era così lunga che ho preferito comprarlo subito!Il contrasto è davvero delizioso,da provare! ;-***
Daniela... zitta tu!! Dai a me della golosonaaaaaa!! Andate a vedere cosa ha creato la mammina qui sopra! ;-******

2:16 PM  
Blogger Mister Kueche said...

e se faccio una mousse all'arancia incece che la panna cotta?

3:04 PM  
Blogger Dolcetto said...

Che dire... superlativo!!! Ho già stampato la ricetta e non vedo l'ora di provarla. Lo farò come regalo alla mia mamma che adora i croccanti di ogni tipo...

3:47 PM  
Blogger ape said...

sembra una panna cotta della società del gas!

4:46 PM  
Blogger Gourmet said...

Mistre Kueche!!! miam, mi intriga anche la tua mousse! ;)
Dolcetto, fammi sapere se alla mamma è piaciuta! :o)
Ape!!per l'effetto azzurrino??? :)

4:59 PM  
Blogger viviana said...

che dire Gourmet: FA VO LO SO!!!
Grazie grazie grazie, sono emozionata e poi in qualche modo la ricetta e tornata a casa. Ma sai che mi era stata ispirata da un dolce tutto a base di nocciole di Walter Ferretto? Poi però ho fatto un mix con la passione genetica per i croccanti che per me avranno sempre il sapore delle feste patronali pugliesi ed è veuto fuori il finger dessert.
La cosa che amo di più della cucina sono proprio questi "mischioni", il ritrovarsi in cose lontane, lo scambio continuo di ricette e dosi.
Buon compleanno in ritardo e a presto.
Viviana ...il vulcano!

5:12 PM  
Blogger Gourmet said...

E'un vero onore ospitare te,cara Viviana!!! :)
Sei una brava cuoca e una donna carica di forza e carattere! :o)

5:28 PM  
Blogger Vaniglia said...

WWWWooooOOoWw! Ma Gourmet questo è un colpo al cuore...o meglio, alla goooola! Unisce due delle cose che più mi entusiasmano in cucina, la Vaniglia ( e beh...) e le nocciole!! Wonderful...grande Gourmet!
Baci

11:01 PM  
Blogger Lory said...

@Zenza,tra un a valigia e l'altra arrivo anch'io :-)))
Il croccante è spettacolare,bello ciccioso per nulla piatto :-)))
La panna da prendere a morsi!!
Spettacolo!!!
Un bacio

2:54 AM  
Blogger Gloricetta said...

Ecco, per me la panna cotta è uno di quei cibi consolatori per eccellenza; dolce, latte, caramello o frutta... e poi è una preparazione veloce che ti salva in estremis il dessert. Molto interessante questa versione con croccante. Glò

12:27 PM  
Blogger daniela said...

mannaggia manca poco e io sono proprio disorganizzata.
tempo due ore e sparo un muffin… prometto

baci

1:10 PM  
Blogger Papilles et Pupilles said...

So bueatiful, so yummy !

10:49 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

  • © Untoccodizenzero:chi è interessato a riprodurre testi o foto da questo sito è pregato di chiedere esplicita autorizzazione scritta all'autrice,Sandra Salerno
  • Page copy protected against web site content infringement by Copyscape