venerdì, gennaio 05, 2007

Petit fours:Rochers coco



















Per la sera di capodanno ho preparato questi piccoli pasticcini al cocco... semplici, buoni e veloci da realizzare!!Ideali da servire con il caffè,a fine cena...
La ricetta è di quel mago di Christophe Felder, che sarà ospite ad Identità Golose nella terza edizione che si terrà a Milano dal 28 al 31 Gennaio...

albumi 2
zucchero semolato 125 grammi
farina di cocco 150 grammi
composta di mele 15 grammi

In una ciotola montare gli albumi con lo zucchero..aggiungere la farina di cocco e la composta di mele.. mescolare con un cucchiaio di legno e cuocere a bagno maria ad una temperatura di circa 50 ° .
Formate con le mani delle piccole noci e mettetele su una placca da forno ( foderata con della carta oleata) e lasciate solidificare nel congelatore per circa 1 ora... nel frattempo preriscaldate il forno a 240°..
Infornate e fate cuocere i rochers per circa due minuti.. girate la placca e fate cuocere per altri due minuti..
lasciate raffreddare prima di togliere dalla placca...

2 blancs d’œufs
125 g de sucre semoule
150 g de noix de coco râpée
15 g de compote de pomme

Dans un saladier, mélanger tout les ingrédients à l’aide d’une cuillère en bois et chauffer cette préparation au bain marie, jusqu’à ce qu’elle soit à une température de 50°C (légèrement plus chaude que votre doigt).
Réaliser des petites noix de pâte sur une feuille de papier sulfurisé en veillant à ce qu’elles soient régulières puis les congeler durant 1 heure.
Préchauffer le four à 240°C, puis sortir les boules de préparation, vous pouvez soit les enfournez telle quel ou alors vous pouvez les façonnez de la forme que vous souhaitez .
Enfournez durant 2 minutes puis tourner la plaque pour finir la cuisson durant 2 minutes encore.
Laissez les rochers refroidir avant de les décollez, car ils risqueraient de s’abîmer.

Rochers cocoRochers coco

Link:
Identità golose 2007
composta di mele
Christophe Felder

Ricetta in pdf: rochers coco

10 Comments:

Anonymous Francesca said...

con 'girate la placca' intedevi 'girate i richers'?
ricetta veramente bella, immagino fossero anche buoni vero? Ciao!

2:41 PM  
Blogger tirebouchon said...

Francesca.. no no!!! :-D
Intendevo che fai uscire la placca dal forno e la giri dall'altro lato!!
buon week end!

3:50 PM  
Blogger Gourmet said...

Scusa frncesca..oggi ero da Vittorio ( tirebouchon) e ho usato il suo account per risponderti!!! Il commento qui sopra l'ho messo io!! ;-DDD

6:16 PM  
Blogger Elisa said...

Questa la faccio pure io, ma senza compote de pomme (due delle poche parole che conosco in francese :)
Ma tu sai pure il francese? ;)

Quando ho visto rispondere Vittorio sono rimasta un po' perplessa :)

P.S. Sandrina, ma di questa cosa che a fine mese inizia nella tua citta' ne sei al corrente?
www.eataly.it

10:17 PM  
Blogger Bauci said...

Vado subito a fare un tour nel sito che hai menzionato Elisa...è nella mia città e non sapevo nulla. E' anche vero che sono a casa malata da diversi giorni senza mettere il naso fuori.

11:36 PM  
Blogger Gourmet said...

Elisa.. sapevo sapevo!!! ;-D
Stiamo aspettando che apra.. e sarà un luogo i delizie per gli occhi e per i sensi fantastico!!
P.s. la compote de pomme non si sente!!ma lascia il pasticcino morbido! bacioni
Bauci.. vedrai che luogo da sogno eataly!! e auguri di pronta guarigione!

12:10 AM  
Anonymous Francesca said...

ah ok ora ho capito:)

9:33 AM  
Blogger Orchidea said...

Bellini esembrano veramente buoni!
Ciao.

4:42 PM  
Anonymous alemu said...

eataly.. qualcuno sa quando aprirà? io sapevo per Natale, ma ho notato che i lavori non sono proprio finiti.. ci metteremo ai blocchi di partenza per una visita! :)

11:13 PM  
Anonymous ape said...

ecco: il bello di essere blogger "vicine di casa" è quello di poter partecipare di opinioni simili su fatti di facile reperibilità vista la vicinanza domiciliare.

lascio un bacino

4:01 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

  • © Untoccodizenzero:chi è interessato a riprodurre testi o foto da questo sito è pregato di chiedere esplicita autorizzazione scritta all'autrice,Sandra Salerno
  • Page copy protected against web site content infringement by Copyscape