sabato, gennaio 27, 2007

Eat+Italy=Eataly!!!


















Ho scelto un immagine della sala d'ingresso del ristorante Guidopereataly, per aprire questo piccolo post di presentazione del nuovo tempio della gastromia d'eccellenza inaugurato oggi a Torino nella meravigliosa struttura di Palazzo Carpano.

Eataly:pezzi storici

Ieri mattina a Torino nevischiava, cielo cupo e la temperatura era di 1° sopra lo
zero termico.. l'aria è frizzante e facciamo due passi, sperando in un miracolo atmosferico: nevicherà, finalmente??

Eataly:vista sulla sala tra il mercato e uno dei risto

Sull'apertura di questo luogo di delizie gastronomiche ci sono state tante chiacchere, rumors ( come direbbero gli inglesi) discussioni in rete e qualche attacco...

Eataly:il mercato ortofrutticoloEataly:scorcio dall'alto

E sinceramente non comprendo questi attacchi indiretti (sarò rimasta una bimba ingenua) ad un progetto che può far crescere ulteriormente la nostra città dandole visibilità, richiamo turistico e che ha creato più di 100 posti di lavoro in un panorama ,per il piemonte,triste e in piena crisi economica... Ho a che fare tutti i giorni con artigiani in vari settori, e vi assicuro che non è piacevole sentire sempre le stesse cose...lavoro,lavoro non c'è lavoro..

EatalyEataly:i Menù

Ma torniamo al nostro tour ....siamo entrati assieme ( behhhh non proprio assieme!) al Sindaco Chiamparino ,quando vediamo fotografi,giornalisti e cameraman rincorrere il nostro primo cittadino da un banco di frutta a quello della verdura!!! La scena è molto divertente! ;-D

Eataly:che ne dite??

Ci districhiamo tra la folla di personalità e giornalisti e riusciamo a visitare con un pò di calma le varie sale dedicate alle conserve, alla macelleria, alla pescheria.. il forno è una vera meraviglia e se avrete occasione di fare una visita nei prossimi giorni vi consiglio di assaggiare le creazioni del reparto panetteria!!!

Eataly: il mago panificatore
Eataly:il forno

Secondo imbottigliamento!!!riusciamo a raggiungere a fatica la scala mobile per scendere nella zona sottostante, dedicata all'enoteca, alla birreria e al ristorante di Guidopereataly...

GUIDOPEREATALY

Un ristorante di grande tradizione e cucina... e che cucina!

GUIDOPEREATALY

(Qui sopra solo un piccolissimo assaggio.. una bagna cauda da bere!!)

EatalyEataly:pane e acqua!

Passeggiando incontriamo lavagne molto interessanti.. con indicazioni preziose!!Un esempio: in tutti i ristoranti di eataly potete consumare acqua e pane a volontà, ad 1 € !!

Eataly :degustando bollicine!!

E loro??? Che vi posso dire.. amici in festa:Eric Vassallo e Bruno Boveri!! Brindisi & bollicine per tutti!! :-)

Eataly:le pasteEataly:oliEataly:Movia

Anche per noi un brindisi speciale con Ales Kristancic (Signor Movia!) e il suo Puro rosè!!!
Se riuscirò a "scaricarlo",nei prossimi giorni vedrete un filmato speciale.. con Ales e il suo vino protagonisti!!!

Insomma una bella giornata..piena di begli incontri e storie.. perchè dietro ad ogni prodotto presente ad Eataly c'è una storia, non solo di marketing...

Eataly:Oscar Farinetti

Eataly.. da un'idea di Oscar Farinetti...

Eataly:Incontri!!
(Nicola Batavia e Ales Kristancic)

Opsssssss...non dimentichiamo il museo della Carpano, situato al piano superiore della struttura... Palazzo Carpano e il suo museo meritano un post.. nei prossimi giorni gli dedicherò un pò di tempo.

Eataly:manifesti Carpano
(manifesto originale Carpano)

Allora, siete curiosi o no???

Ringrazio Nicola Batavia, che mi ha fatto da "cicerone", Leo Rieser, il nostro bravissimo e competente responsabile della condotta Slow Food di Torino e il Signor Farinetti, che ha sopportato l'assalto mediatico in modo eccellente (il mio s'intende) !!
E Eric Vassallo, Bruno Boveri e Margherita Rieser per la bella compagnia!!
E tutti i ragazzi che lavorano ad Eataly... Bravi!!

Link:
Eataly
Azienda Vinicola Movia
Slow food

17 Comments:

Blogger Gloricetta said...

I tuoi servizi sulla tua città e i suoi eventi gastronomici mi hanno solleticato il desiderio di visitarla. Ebbene si, non ho mai avuto l'occasione di approfondire la conoscenza e le manifestazioni che puntualmente descrivi mi hanno molto incuriosita. Spero che dopo il disgelo si crei un'occasione propizia per un tuor nella tua bella Torino. Glò

9:48 AM  
Anonymous maricler said...

Aperitivo yes...punt e mes! Fabrizio mi canta sempre questa canzoncina (che romantico...), e ora posso vedere la vera locandina della pubblicità (si, sono di un'altra generazione)! Grazie per il regalo! E poi...nemmeno io ho capito tutte le polemiche intorno all'apertura di questo luogo decisamente interessante (verremo a Torino appositamente). Anzi, speriamo che duri nel tempo, e che ci siano altri esempi...

10:53 AM  
Blogger tirebouchon said...

L'invidia è grande...quella che provo nel vederti in mezzo ai miei miti. Ma Movia e Batavia cosa si sono detti? Sei riuscita a resistere al fascino "ammaliatore" dello sloveno, gran seduttore...?
Cosa hai comprato?
Credo che Eataly sia la realizzazione di un sogno "sognato" da molti di noi appassionati di food&wine, e che possa essere anche una buona scuola di educazione al buono, al gusto e alla qualità. Più persone "istruite" significa più clienti non solo per Eataly ma anche di riflesso per gli altri ristoranti, enoteche e negozi di Torino.

10:53 AM  
Blogger Gourmet said...

^Glò.. :) grazie dei complimenti!! Ma perchè non ti organizzi un bel sabato in tour gastronomico?? Il treno è davvero comodo, e la stazione è vicina a Eataly! Dai ti aspetto!
*Maricler...quella è una delle tante locandine! Il museo ne ha una bella collezione.. :)
p.s. se passi batti un colpo!! Mi farebbe piacere conoscervi!
§Vittorio ( il tirebouchon)!! Eh eh eh, ales è davvero un ammaliatore,seduttore non so!! :)
La penso anche io come te, non può che far bene questo progetto! Vediamo come si comporterà la nostra torino! buona domenica!!

12:09 PM  
Anonymous TOlove said...

Il museo della Carpano non siamo riuscuti a verderlo, sarà per la prossima volta... non credo che aspetteremo molto per tornarci.

2:19 PM  
Blogger Elisa said...

Ce l'ho fatta un attimo ad alzarmi dal letto per leggere questa bella recensione. Di Eataly avevo sentito parlare da un po' e la voglia di visitarla era gia' grande allora, adesso non posso proprio mancare! Sara' una buona occasione per trascorrere un'altra bella giornata insieme.

Un bacio.

3:24 PM  
Blogger rosso fragola said...

in pratica tipo un salone del gusto permanente, un vero trionfo dell'agro alimentare made in Italy, dove al piacere di poter acquistare prodotti particolari si uniscono le opportunità di partecipare a vari corsi di cucina e degustazioni. Ma si, un pizzico d'invidia concedicela pure! :-))
Bella la foto d'apertura con l'entrata del ristorante, e come te, cara Sandra, di fronte a questi eventi non posso non pensare alle grandi possibilità di lavoro e di sviluppo per il futuro che rappresentano. Ottimiste? Perchè no? :-))

4:47 PM  
Anonymous Anonimo said...

hai assaggiato qualcosa nei ristoranti tematici?
complimenti per le foto!

6:37 PM  
Blogger Bauci said...

Bellissimo post! Non sono riuscita ad essere presente all'inaugurazione, ma leggendo ciò che hai visto...i presupposti sono invitanti.
Grazie!
Che bella iniziativa nelle nostra città!

10:59 PM  
Anonymous Anonimo said...

Carissima, nel fine settimana spesso mi sei venuta in mente in riferimento all'apertura di questo paradiso:sapevo che ne avresti parlato e che l'avresti visitato.
Prossimamente (tra due sabati impegni permettendo)lo faro anch'io...non vedo l'ora.Mi pare di capire da alcuni esempi riportati da "La stampa" che i prezzi non sono proebitivi vista la qualita'.Confermi?
Baci Giovanna

11:13 AM  
Blogger LaCuocaRossa said...

wow che bel post!
gourmet ti ho già cheisto informazioni sul kenwood? ormai è l'ultimo rimasto in lizza con il bimby e sto raccogliendo i pareri dei "kenwoodisti" e dei "bimbysti"...

5:47 PM  
Blogger cat said...

non è giusto! io quattro giorni in fiera, incatenato al nostro stand a BZ, e tu ti godi queste stupendezze golose..invid invid ;-), vieni a vedere cosa ci si può fare con i gusci di nocciole! saluti invidiosi cat

6:09 PM  
Blogger campo di fragole said...

Bello questo Eataly! Una ragione in piu' per visitare Torino, citta' che purtroppo che ancora non conosco ma che ho tanta voglia di visitare e soprattutto degustare!
Besos
Daniela

9:25 PM  
Blogger muccapazza28 said...

Tra tutte le cose che si potevano scrivere sulla lavagna c'era proprio il bisogno di lasciar scolpiti "Con 1€ Acqua e pane a volonta"?
Sembra quasi che i clienti si abbuffino di solo pane e acqua (sicuramente un'idea alternatvia) ma che stona un pò con i prezzi del menù dei presidi a 75€ o del menù Ferrari a 100€.
Non so cosa passino da mangiare o quante siano le portate ma considerando la location, il tipo di pubblico al quale si rivolgono, il coinvolgimento della Slow Food e la comunicazione che fanno con le lavagnette direi che a okkio e croce non ci siamo.
Da quello che mi aveva detto Sergio Capaldo il progetto aveva un impostazione che però le due lavagnette non mi confermano mica....
Almeno questa è la mia prima impressione.

Mucca

11:37 PM  
Anonymous keiko said...

Hi Sandra - what a gorgeous post and beautiful photos, it just makes me want to fly to Italy right now!

Take care and send lots of love to Tatina. kx

11:51 PM  
Anonymous peggy said...

Avevo mancato questo post! sei veramente fortunata di vivere a Torino, mi sembra una città molto attiva per gli eventi legati al cibo ecc.

ci devo venire, non conosco!!!!!!!!!!! un prossimo viaggio!

bonne journée

10:41 AM  
Blogger Gourmet said...

Amiciiiiiiiiii!!! :) ma perchè non vi organizzate e facciamo un bel radunone gastronomico a eataly?? ;-D
Almeno i nordici, nee???
°Giovanna ...confermo!!:)
§Cuocarossa...mi mandi una mail che ti spiego?? ;-)
*BAuci..provare per credere!!
@Anonimo.. ho assaggiato sia venerdì all'inaugurazione,che sabato a pranzo nella birreria al piano di sotto.. Vale la pena una giretto per una degustazione!
**Fragolina, sono ottimista per natura, ecco!! :)
^Cat.. arrivoooooooooooooo!!! :-DD
°Mucca.. non so cosa ti aveva detto sergio, mi farebbe piacere che tu facessi una gita da qs parti per controllare!! Vieni?? ;-D
Esempio: puoi mangiare un piattino di tapas e con 1 € hai pane e acqua.Tot della spesa € 6...
°Keiko, my dear friend!!!tatina send to you a lot of kisses too!! ;-*** I'll wait you in TURIN very soon!
°Peggy, aspetto anche te, magari in primavera.. ti piacerebbe fare un giretto da qs parti??

Un bacione a tutti!

1:46 PM  

Posta un commento

<< Home

  • © Untoccodizenzero:chi è interessato a riprodurre testi o foto da questo sito è pregato di chiedere esplicita autorizzazione scritta all'autrice,Sandra Salerno
  • Page copy protected against web site content infringement by Copyscape