lunedì, gennaio 29, 2007

Colazione cinese... non da Tiffany!!


















Una delle leggende sulle origini dei famosi DIM SUM risale agli sbalzi di umore dell'imperatrice madre Tsu Hsi, quinta concubina dell'imperatore Hsien Feng e madre del suo unico figlio!
Un giorno in cui era molto irritabile e scontrosa, ordinò ai cuochi di preparare qualcosa di speciale, che le facesse cambiare l'umore.. e loro inventarono i Dim Sum..per rallegrare il suo cuore...

I dim sum vengono serviti a colazione o a pranzo..Queste delizie di pasta vengono cotte al vapore nei cestelli di bambù,fritte nel wok o cotte al forno...
Possono essere dolci o salate e il loro accompagnamento ideale è il the...L'atmosfera nei locali è molto rilassata e informale..I camerieri attraversano la sala con carrelli carichi di ravioli e gli avventori del locali scelgono a piacere cosa li stuzzica di più!Negli ultimi anni, purtroppo, molti ristoranti hanno eliminato questo tipo di servizio per sostituirlo con un menù fisso...
Tutto questo perchè martedì sera presso il ristorante King Hua,a Torino ci sarà la famosa colazione cinese.. si cari amici... parteciperemo con Slow Food Torino a questa deliziosa serata.. grazie a Piero Ling che ha spostato alla sera di martedì 30 Gennaio potremo degustare:

Fagottino di gamberi

Tofu ripieno fritto

Triangolino di pollo

Filetto di pesce in foglia di bambù

Sfoglia con anatra alla pechinese

Ostriche al vapore

Ravioli di maiale al vapore

Ravioli di verdure al vapore

Ravioli di gamberi al vapore

Tartine di gamberi

Rotolini di pollo e alghe con salsa alle prugne

Ravioli con marmellata di soia

Pane al vapore semi dolce

Riso glutinoso in foglia di bambù

Lingue d’anatra

Pollo con scaglie di mandorle

Palline di riso glutinoso ripieni di semi di sesamo fritto

Polpette di maiale con ricoperto di riso

Uova dei 100 anni

Costine di maiale in salsa yuenan

Involtini vegetariani

Bambù essiccato saltato

Latte fritto

Insalatina di patate


Il tutto accompagnato da the al gelsomino chung hao.

Posti: max.80
Costo: € 30,00 per tutti

Ristorante King Hua,corso Racconigi 30/bis-torino

Info:

leo.rieser@slowfoodtorino.com


Un piccolo gruppo di foodblogger Torinesi partecipa alla serata con Tirebouchon e la sottoscritta!! Ma invito anche gli altri blogger ( e no) presenti in città ad unirsi a noi...

Ringraziamo Tsu Hsi, l'imperatrice... grazie al suo umore noi possiamo degustare queste delizie ancora oggi!!!
Cibo fatto apposta per me... sono una allegra di cuore da sempre!!

10 Comments:

Blogger campo di fragole said...

E che colazione! Iniziare cosi' la giornata da veramente energia. Non mi stupisce che andrete per l'ora di cena.
Ciao

9:45 PM  
Blogger tirebouchon said...

Dim sum significa "andare dritto al cuore", nella tradizione più recente si svolgeva alla domenica come occasione per riunire la famiglia e raccontarsi cosa era successo durante la settimana.
Naturalmente il tutto era innaffiato da grandi "bevute" di tè (noi, domani sera a Torino, berremo una qualità pregiata di tè verde al gelsomino denominata chung hao).
I locali per dim sum rappresentano l'ultima moda a Londra e sembra andranno a sostituire i sushi-bar.

10:10 PM  
Blogger Gabbiano della Notte said...

Guarda che nel mio blog ho lanciato la tua idea di un maxi raduno. A te la primogenitura ufficiale.

12:20 AM  
Anonymous wonderzdora said...

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHH!
INVIDIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!

da piccola andavo sempre a mangiare i dim sum con la mia nonna e il mio nonno!
dalla lista pero' sembrano mancare i le zampe di papera, la trippa fritta, le vesciche di pesce ripiene e tante cosine del genere che forse sono stati considerati un po' "troppo" avventurosi :-)

buon appetito, e voglio un resoconto :-)

6:33 AM  
Anonymous Anonimo said...

che peccato! mi sarebbe piaciuto da matti venire. al King Hua ho frequentato i miei corsi di cucina cinese, tantissimissimi anni fa.
mi consolerò leggendo i resoconti sigh.
Dede

9:15 AM  
Blogger tirebouchon said...

per i dim sum consiglio anche un'occhiata qui http://lapiccolacuoca.blogspot.com/2006/04/2006-hong-kong-dim-sum.html , la piccolacuoca è un blog molto speciale.

9:49 AM  
Anonymous Francesca said...

colazione... a cena ;-)
a parte la battuta, sono molto molto curiosa di questi dim sum, peccato non poter partecipare. Visto poi che la cucina cinese che ci propinano di solito i ristoranti cinesi è ahimè immangiabile. Buona serata e buon divertimento allora, e fai tante foto:-)

10:45 AM  
Blogger nini said...

che fortuna gustare tutti quei piatti..

11:56 AM  
Anonymous franny said...

accidenti se ti invidio anche io.... per quanto riguarda l'idea che il sushi sia sostituito col dum sum approvo a pieno.

12:16 PM  
Blogger se said...

lo fanno ottimo anche al "Giardino di Giada" alla domenica in via Palazzo Reale a Milano.

12:12 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

  • © Untoccodizenzero:chi è interessato a riprodurre testi o foto da questo sito è pregato di chiedere esplicita autorizzazione scritta all'autrice,Sandra Salerno
  • Page copy protected against web site content infringement by Copyscape