mercoledì, dicembre 13, 2006

Un focaccione al roquefort e qualche vinello francese...













Metti un fredda sera di fine novembre... aggiungi un gruppo di appassionati sommelier e una intrusa alla degustazione di vini ( e che vini) della Loira... ecco a voi una serata speciale...
Sono entrata nella scia di Tirebouchon e nessuno più mi toglierà da lì!!!!
Grazie a Vittorio ho conosciuto persone eccezionali e molto simpatiche... ;-D
Angelo ed Elsa sono due sommelier dell'A.I.S. oltre ad essere ,nella vita, marito e moglie..
E giovedì 30 Novembre siamo stati invitati ( Vittorio ed io) ad una bella serata di degustazione a casa loro... nella fotina in basso a sinistra potete vedere il gruppo di "borrachos"all'opera.... e nel collage potete godere delle bottiglie stappate...
Per la descrizione tecnico/degustativa/organolettica passo la palla a Vittorio che nei prossimi giorni vi regalerà un bel post..
Per ora vi regalo la ricetta del focaccione al roquefort che ho preparato quella sera in abbinamento ai formaggi...




















farina grammi 300
creme fraiche una tazza
olio e.v.di oliva ligure 1/2 tazza circa
roquefort 1 fetta da circa grammi 200
uova 3
noce moscata 1 pizzico
erbe di provenza q.b.
1/2 bustina di lievito secco
sale & pepe q.b.

Mescolate la farina al lievito, sbattete le uova con un pizzico di sale e pepe.. aggiungete alla farina le uova e l'olio e.v. a filo, la creme fraiche, il roquefort tagliato a cubetti e per finire un pizzico di noce moscata e le erbe di provenza... fate cuocere in una teglia da ciambella oliata per 40 minuti in forno preriscaldato a 160/170 °....















A sinistra il gruppo borrachoso e a destra il maestro... Angelo!!!

Grazie per la bella serata...e a presto!Upsssssss..dimenticavo di salutare anche Ennio e Roberto!!!

7 Comments:

Blogger Elisa said...

E brava la mia 'mbriachella :)))

Ieri ho provato a chiamarti a casa, intorno alle 20, ma non c'eri :(
Riprovero' presto ;)

9:28 PM  
Blogger perec said...

l'anonimo ero io!

11:10 PM  
Blogger Gourmet said...

Eh eh eh... umbriachella..ieri sera cena strepitosa da Nicola e pure stasera , al Cubico!!! ;-) se mi mandi per e mail il tuo numero ci provo anche io!! Baci
Perec... meno male che mi hai avvisato!! Allora? Quando ci si vede??? ;-( Natale no, vero? bizzzzzzzz

12:52 AM  
Blogger tirebouchon said...

E' una vita difficile....
Grande Loira! Ci siamo bevuti il frutto di un viaggio-ricerca dei nostri amici Angelo ed Elsa, a cui va eterna gratitudine...
Grande serata al Cubico, ristorante emergente di Torino, di cui Sandra parlerà più diffusamente.

7:45 AM  
Blogger ComidaDeMama said...

che bello questo ciambellone

poi mi devi spiegare la tua bellissima linea nonostante le libagioni

^_^
vabbè che i traslochi scolpiscono il fisico, ma mica ne fai uno alla settimana! o no?

ciao comida

10:33 PM  
Anonymous picot said...

bellissimi vini! per il Roquefort, un modo simplice di mangiarlo da me è pane, vino e uva bianca. Sempre alla fine del pasto. Un délice! Lo faccio anche con il gorgonzola... e con una marmelata di frutta di bosco non è male!

buona giornata! cia ciao!

9:11 AM  
Blogger tirebouchon said...

la linea...e pensare che fa anche il bis di agnolotti...secondo me prende qualche intruglio preparato da quel mago "costretto" di Roberto...:-)

1:20 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

  • © Untoccodizenzero:chi è interessato a riprodurre testi o foto da questo sito è pregato di chiedere esplicita autorizzazione scritta all'autrice,Sandra Salerno
  • Page copy protected against web site content infringement by Copyscape