sabato, giugno 17, 2006

Il Cenacolo..da Lia













Dopo la cena di mercoledì, a 30° e più... ieri sera ho proposto a Rob una cenetta fuori.. al fresco!
Timidamente ho inviato sms del tipo...."stasera sushi???" non ho nemmeno avuto risposta..
Ma quando ho proposto plateau royale, huitres e coquillage... indovinate un pò??? Il tavolo era già prenotato!! :)

Il pranzo di ieri è stato misero... e arrivata a casa avevo un certo appetito... la proposta fatta a Rob sulla degustazione di un bel vassoio di frutti di mare ci ha portato in questo luogo dedicato ai doni del mare più preziosi..

Il Cenacolo è un Circolo culturale gastronomico, che serve ostriche, frutti di mare, e qualsiasi tipo di pesce vi venga in mente!! ( ho cercato di carpire il nome del fornitore segreto di Lia...niente da fare!)
Lia ,che vanta una bella esperienza in fatto di cucina, si è ricavata questo piccolo paradiso gastronomico in una zona di Torino decentrata, proprio di fronte ad uno dei depositi della GTT di Torino...( mi sa che fra non molto si trasferirà in un locale più grande) ...
Per poter cenare da lei bisogna armarsi di pazienza e aspettare in lista!!! Ma ieri sera ,per nostra fortuna , era rimasto un tavolo da due minuscolo vicino alla cucina!! ;-).. per la gioia di Rob!!

Serviti di crostini caldi, vinagrette alla cipolla rossa, maionese, burro e una bella bottiglia di Traminer abbiamo atteso circa 3/4 minuti che ci venisse servito il primo vassoio... mi sono data della stupida per non aver portato la macchina fotografica!!
Vi racconto il contenuto???

10 ostriche ( se non ricordo male) fine claire
4 gamberi rossi di Mazara del Vallo ( strepitosi)
4 scampi crudi appena marinati nell'olio, limone e un pizzico di pepe..( senza parole..)
una ciotola piena di lumache di mare ( lumaconi) da gustare con un pò di maionese
una conchiglia di capasanta piena di lumachine
10/12 limoni di mare
4 gamberoni cotti (saporiti e teneri, non stopposi come spesso capita)

abbiamo perso la parola per un pò di tempo...
mi sembrava di essere in uno di quei cafè a huitres che si incontrano in ogni paese in Normandia... il ciacolare dei commensali dei tavoli a fianco.. l'andirivieni dei camerieri.. Lia che ogni tanto passava a sincerarsi del nostro stato mentale ( per Rob di estasi..) e fisico.. il vino fresco che scaldava gli animi... una bella serata davvero..
pensate che sia finita qui??? naaaaaaa..
ripassa la cameriera portando via il vassoio deserto... "volete gli antipasti caldi??"... sguardo veloce tra me e rob... risposta.. "non possiamo avere un'altro vassoio come questo??" :)
E così sotto l'occhio ridanciano e complice della ragazza, ci viene servito il secondo vassoio di questi fantastici frutti di mare, identico al primo!!

Dopo il secondo round io ho chiesto time out al coach.. qualche minuto di riflessione , prego..
un sorso di vino fresco.. ma torna all'attacco il figlio di Lia.. "finito così?? non potete non assaggiare i nostri spaghetti alle vongole veraci, al nero di seppia, la zuppetta di gallinella, o ancora un fritto misto croccante....etc etc ..cosa vi porto??" io guardo rob ( con occhi supplicanti.. basta, basta non riesco a mangiare più niente) ma lui imperterrito resta in bilico tra gli spaghetti alle vongole e il fritto... alla fine... fritto misto!!!
Devo dire che ha fatto bene a prenderlo.. ho assaggiato i calamaretti, i totani minuscoli e un gambero.. fragrante ma non unto, leggero e saporito!!! Bravi!!

Se vi capita di fare una gita aTorino, e potete prenotare ( se trovate posto) una cena da Lia, fatelo.. ne vale davvero la pena...

Il Cenacolo da Lia
Via Mongrando 44/c
Tel.011/887573

11 Comments:

Blogger miss piperita said...

Wow una bella mangiata! ;-))

8:16 PM  
Blogger rosso fragola said...

con una descrizione così non resta che partire!
Ciao Sandra!

9:07 PM  
Blogger ComidaDeMama said...

non amo le ostriche e nemmeno i crostacei crudi, ma credo che potrei farcela ad assaggiare. Sembra un bel posto. Assolutamente caoire chi è il fornitore e che assicurazione ha ^_^

1:16 AM  
Blogger alice e il vino said...

WoW... confesso di averti invidiato...un pochino ;-)
ciao :: a presto
bEttI

11:43 AM  
Blogger tirebouchon said...

grazie per la segnalazione, non sapevo che esistesse...

11:01 AM  
Anonymous Anonimo said...

cozza, al numero di telefono risponde il vecchio mobile, serio e rinomato laboratorio di restauro.

3:26 PM  
Blogger Gourmet said...

Per l'AMEBA ANONIMA... il numero sul bigliettino era stampato male...ma basta informarsi(le pagine bianche on line fanno miracoli)...
buona degustazione!

3:50 PM  
Anonymous Anonimo said...

invece di incozzarti considera che così hai potuto ripulire da imprecisioni e sbaffi di sugo biglietti da visita e post.

5:43 PM  
Blogger Gourmet said...

Io di solito non mi incozzo cara ameba anonima... e se capita, solo per cose molto più importanti.
Per la precisione, la gentile Lia ci ha fornito di un bigliettino di carta timbrato ( sai cosa sono i timbri??).. sai com'è...
può essere che il timbro abbia stinto un pò.. ringrazio in modo ossequioso per la preziosa informazione... ma un piccolo appunto a te:
di solito in CASA D'ALTRI ci si presenta quando si entra...mia mamma mi ha insegnato così.

6:52 PM  
Anonymous Marta said...

Per favore, sai indicarci approssimativamente il prezzo?
Ci puoi lasciare il numero di telefono? grazie

4:28 PM  
Blogger Gourmet said...

> Marta.. il numero lo trovi alla fine del post.. con l'indirizzo!!! Per il prezzo ti dico che si aggira intorno ai 50 euro più o meno.. :) ma non facendo recensioni di ristoranti di professione non posso dirti di più!!
Ma il consiglio che vi dò è questo: PROVATE!!

4:42 PM  

Posta un commento

<< Home

  • © Untoccodizenzero:chi è interessato a riprodurre testi o foto da questo sito è pregato di chiedere esplicita autorizzazione scritta all'autrice,Sandra Salerno
  • Page copy protected against web site content infringement by Copyscape