venerdì, marzo 17, 2006

In cucina con lo chef: Quenelle di riso e baccalà su zuppetta di fagioli bianchi...















Finalmente riprendo a pubblicare qualche sfiziosa ricetta dell'amico Chef Nicola Batavia..
Non che si fosse negato nel mese appena trascorso ma ,purtroppo per noi e molto bene per lui ,le Olimpiadi sono passate anche dal suo ristorante ...
E di conseguenza i miei furtivi ( non troppo!!) passaggi per la cucina tra giapponesi, inglesi, e canadesi etc etc... si sono ( per forza di cose) drasticamente ridotti....
Ieri sono riuscita ( finalmente) a pranzare da Chef in santa pace con l'amico Ugo...
E a "scroccare" questa invitante ricettina!!!

Quenelle di riso e baccalà su zuppetta di fagioli bianchi e lardo di Colonnata con foie gras fritto

riso grammi 400
baccalà grammi 250
fagioli bianchi ammollati grammi 100
lardo grammi 30
foie gras grammi 100
pinoli
scalogno 1 piccolo
erbe ( lauro-rosmarino-costa di sedano) q.b
pecorino qb
sale & pepe q.b

Rosolare poco scalogno tritato con i fagioli, il lauro, il rosmarino, la costa di sedano e se vi e possibile un pezzetto di prosciutto o guanciale. Aggiungere l' acqua e fare cuocere.
Soffriggere il baccalà in poco olio rovente.Spolparlo, bagnare con poco latte , aggiungere un pizzico di sale e pepe;impastarlo con il riso cotto al vapore. Insaporirlo con del pecorino e, se necessario ,aggiungere un pò di sale e pepe.
Formare con due cucchiai delle quenelle, passare in forno a temperatura alta ed adagiarle sulla zuppetta pronta nel piatto da portata.
Aggiungere il lardo( tagliato piccolo) attorno alle quenelle ed il foie gras, fatto rosolare velocemente ( tagliato a dadini in una padella antiaderente senza grassi di cottura)...

Ristorante ‘L Birichin di Torino
Chef Patron Nicola Batavia


7 Comments:

Blogger muccapazza28 said...

Molto bella la mise en place.
Non so come fosse al gusto ma esteticamente tutto sembra avere un filo conduttore.
Igles (Corelli) mi ha parlato sempre bene del tuo cuochetto preferito.

Mucca

3:47 PM  
Blogger perec said...

belladecasa, ti ho scritto una mail all'alba... e poi non si è più saputo nulla di te. stai lessando verdure per i prossimi duecento anni?

4:13 PM  
Blogger Gourmet said...

Wow!!!
Che bello...mucca on zenzero!!
Igles è un angelo...^-^
Tu anche..ma dietro vedo una codina che spunta...ogni tanto!!
Quando ci si rivedrà bel giovane???
:-)

4:15 PM  
Blogger Gourmet said...

X Perec:Bella mia...sveglia all'alba..Lavoro, lavoro ..son arrivata in ufficio...postato letto mail...
Sei un tesoro..!!
Ti rispondo subito!!:-)
Smacks
:-)

4:18 PM  
Anonymous happycook said...

mucca on show that doesn't happen often bella muuuuu

3:49 AM  
Blogger Gaia said...

Sandra, sai che mi è venuta un'illuminazione?! ha presente quella tendenza dei bloggers stranieri chiamata "Dining with the bloggers" a quanto ho capito pare che consista nel prendere una ricetta da altri blogs rifarla e poi creare un post nel quale si descrive da chi si è presa l'isprazione e come si è rigirata "la frittata"...potremmo lanciare un Meme a proposito!
che dici?

9:16 AM  
Blogger muccapazza28 said...

Diciamo che il bel tempo invoglia non poco alle gita fuori porta....
Prima o poi mia cara, prima o poi.

Mucca

10:07 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

  • © Untoccodizenzero:chi è interessato a riprodurre testi o foto da questo sito è pregato di chiedere esplicita autorizzazione scritta all'autrice,Sandra Salerno
  • Page copy protected against web site content infringement by Copyscape