mercoledì, marzo 22, 2006

Cioccola-TO'...La festa del cioccolato a Torino!!






Non mi pare vero!!!
Si sono appena concluse le Olimpiadi Invernali e le Paralimpiadi... e nella mia fantastica città è il momento di un altro importante appuntamento....
da venerdì 24 Marzo aprirà le porte a tanti golosi Cioccola-TO' !!!


Lo Slow Food per l'occasione organizza degli interessanti Laboratori del Gusto ...
Vi lascio alcune delle proposte... fosse per me parteciperei a tutti e quattro!!!
State per caso pensando che sono golosa di cioccolato??? :-D


Laboratorio 1:Sua maestà il gianduiotto
Data e ora: Venerdì 24 Marzo 2006, ore 18.00
Prezzo non soci: 14,00€
Prezzo soci: 12,00€
Torino e il gianduiotto sono pressoché inscindibili quando si parla di arte e tradizione cioccolatiera. Tant’è che tutte le piccole e grandi case del cioccolato piemontese ne propongono una loro versione. Guidati da Gigi Padovani, giornalista e critico gastronomico, che ne traccerà i confini storici degusterete diversi gianduiotti: da quelli di Caffarel, Feletti, Streglio, Talmone, Novi, Pernigotti sino a quelli, anche originali per dimensioni o ingredienti, di Guido Gobino, Peyrano, Baratti, Stratta, Giordano e Bessone. In abbinamento Barolo chinato, Moscato passito e Vermouth.

Laboratoiro 2: Hirsinger, arte e bontà
Data e ora: Martedì 28 Marzo 2006, ore 18.00
Prezzo non soci: € 14,00
Prezzo soci: € 12,00
La Maison Hirsinger , fondata nel 1900 ad Arbois, nella regione dello Jura francese, ancora oggi produce e confeziona cioccolati e praline d’alta scuola utilizzando solo materie prime di assoluta qualità selezionate personalmente da Edouard, maître chocolatier. Vi stupirete dinanzi alla varietà (e rara bontà) delle creazioni spaziando dai classici della casa alle novità che Edouard vi proporrà. Abbinamento con due vini tipici della regione francese, vin jaune e vin de paille, e con l’italiano Ala Amarascato.

Laboratorio 3: Il Piemonte dell’arte pasticcera
Data e ora: Mercoledì 29 Marzo 2006, ore 18.00
Prezzo non soci: € 14,00
Prezzo soci: € 12,00
Alla scoperta delle torte che hanno reso celebri i più talentuosi maestri pasticceri di Torino e del Piemonte. Ecco allora sfilare sul carrello dei dolci: il Festivo di Pfatisch, la torta Sabauda di Gertosio entrambi di Torino, seguiti dalla Tartufata di Arione di Cuneo e dalla torta Gianduia del Caffé Converso di Bra. Accompagnerà la degustazione il Brachetto d’Acqui in tre versioni: spumante, fermo e passito.

Laboratorio 4:L’Ecuador di Federico
Data e ora: Giovedì 30 Marzo 2006, ore 18.00
Prezzo non soci: € 14,00
Prezzo soci: € 12,00
Federico Molinari del Laboratorio di Resistenza Dolciaria di Alba (Cn), utilizzando il cioccolato confezionato con il Cacao Nacional dell’Ecuador del Presidio Slow Food (sostenuto da Eurochocolate), vi proporrà una carrellata di specialità impiegando anche altri prodotti dei Presìdi Slow Food: pralina con mandorla di Noto e vaniglia di Mananara (Madagascar), cioccolatino morbido in versione classica e con la castagna essiccata nei tecci di Calizzano e Murialdo, gianduiotto e, per chiudere, riscoprirete un dolce molto noto, ma poco valorizzato: il profiterole. In abbinamento Barolo Chinato e Caluso Passito per l’Italia, Maury del Roussillon per la Francia...

Una nota interessante... L’incasso dei Laboratori sarà devoluto interamente al Presidio Slow Food Cacao Nacional – Ecuador, Provincia di Napo.
Il cacao Nacional è un discendente delle prime piante coltivate dai Maya nell’America del Sud.
Si tratta di un cacao delicato, tipico solamente dell'Ecuador: di qui la patriottica denominazione “Nacional”. Geneticamente è un Forastero ma il sapore e l'aroma del cioccolato che ne deriva raggiungono un grado di qualità solitamente attribuito al leggendario Criollo.La provincia di Napo, centro di produzione del Nacional, si trova nel cuore dell’Amazzonia ecuadoregna. Gran parte della sua popolazione è indigena, rappresentata in maggioranza dai Quichua.

Vi lascio il link ad un sito dedicato al cacao....Qui troverete moltissime informazioni sul cibo degli dei....Cuore nero

La sede dei Laboratori del Gusto e della Reception sarà situata presso il Caffé Torino, in Piazza San Carlo, 204 a Torino...
Per prenotazioni telefonare al numero 011.9882823

Se non avevate idee per i prossimi 2 week end che stanno per arrivare, ci hanno pensato gli organizzatori di Cioccola-TO'!! E Torino in Primavera è ancora più bella...
Cosa aspettate??

5 Comments:

Blogger Piperita said...

Ma tu vai a qualcuno?
Perchè a me non dispiacevano quello del 28 o anche quello del 29 (ma potrei un solo giorno...)

5:32 PM  
Blogger Gourmet said...

Cara Pip,
a quello del 28 non posso presenziare perchè ho la scuola sulla pasticceria all'olio d'oliva...:-D

Magari per il 29 Marzo possiamo organizzarci.. se vieni a fare una gita a Torino!!

P.s.se siete interessate al corso sull'olio fatemelo sapere, lo si può organizzare per 8/10 persone..Aspetto le vostre mail!!
:-)
Buona serata!

5:51 PM  
Blogger Piperita said...

Guarda, io pensavo di venire giusto il 29... Ti scrivo appena sarò più certa!

:-)

12:27 AM  
Anonymous Francesca said...

credo che questo corso sia a torino, io sono di roma...va bè'.
certo involgiano molto anzi moltissimo questi 2 finesettimana supercioccolatosi dalle tue parti ma non ce la faccio a salire (ma lo sai che per venire in treno da roma è un incubo?)
domanda: immagino che abbia finito la dieta vero?;)

11:48 AM  
Blogger tak said...

a me il cioccolato non piaceva, poi, con questa mia amica di alba il cui marito è un pezzo grosso in aziende di cioccolato italiano, sono iniziate le chiacchierate sul cioccolato, a casa sua mi ha fatto degustare i vari cioccolati e a quel punto mi è venuto in mente la bellezza che riscontravo nei negozi di torino, quelli artigianali dove vendono il cioccolato di loro produzione...
insomma ora so che il cioccolato mi piace, ma deve essere nero e quello vero vero
per cui annovero anche questo tra i gusti conquistati!

6:21 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

  • © Untoccodizenzero:chi è interessato a riprodurre testi o foto da questo sito è pregato di chiedere esplicita autorizzazione scritta all'autrice,Sandra Salerno
  • Page copy protected against web site content infringement by Copyscape